V Convegno Internazionale PER L’EQUILIBRIO DEL MONDO

Convocatorias

“Con tutti e per il bene di tutti” Dialogo delle Civiltà

24-28 gennaio 2023. L’Avana Cuba

Questo forum mondiale del pensiero plurale e multidisciplinare è convocato dal Progetto José Martí di Solidarietà Internazionale, che dal 2003 è sostenuto dall’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura; dell’Organizzazione degli Stati Iberoamericani per l’Educazione, la Scienza e la Cultura ed altri organismi internazionali.

Le Conferenze Internazionali PER L’EQUILIBRIO DEL MONDO sono diventate importanti spazi accademici in cui centinaia di professori, attivisti sociali e intellettuali in genere di tutte le latitudini del pianeta si incontrano ogni tre anni per riflettere sui principali problemi contemporanei.

In questa occasione, questo incontro mondiale, che sarà il culmine della grande giornata internazionale per il 170° anniversario della nascita di José Martí, Apostolo dell’Indipendenza di Cuba e pensatore universale, vuole essere anche una continuità del Dialogo Mondiale delle Civiltà Conferenze e estensione dei dibattiti del Congresso mondiale di scienze umane tenutosi a Liegi, in Belgio, sotto gli auspici dell’UNESCO e del Consiglio internazionale per la filosofia e le scienze umane.

Chiamiamo a partecipare tutte le persone di buona volontà, intellettuali, artisti, politici e attivisti; educatori, scrittori, giornalisti, attivisti sociali, membri di movimenti di solidarietà, leader politici, sindacali e religiosi, membri di organizzazioni non governative scientifiche, femministe, giovanili, contadine, ambientaliste … motivate da principi di giustizia ed equità.

Vogliamo trasformare questo forum di pensiero plurale e multidisciplinare in uno scenariochecontribuisca a sensibilizzare l’opinione pubblica mondiale per creare consapevolezza contro i mali che oggi affliggono l’Umanità e mettono a rischio l’esistenza stessa della nostra specie.

Attraverso commissioni, panel, workshop, simposi, spazi giovanili, keynote conference, interventi speciali e altre forme di riflessione e dibattito, verranno affrontate questioni fondamentali, come corrisponde a un evento di questa natura e portata.

L’incontro svilupperà un programma completo che includerà:

  • Esperienze derivate dalla pandemia di COVID-19.
  • Il dialogo delle civiltà e la diversità culturale.
  • L’ecosistema e la sua difesa.
  • Ruolo e sfide dei movimenti sociali.
  • Necessità di solidarietà nel mondo contemporaneo.
  • La lotta urgente per la pace e il disarmo nucleare.
  • Il problema dell’acqua in tutti i suoi aspetti.
  • Rischi e speranze delle nuove tecnologie dell’informazione (ICT).
  • Notizie false, etica e social network.
  • Responsabilità del giornalismo nella situazione attuale.
  • Politiche culturali e identità nazionale.
  • Le arti e le lettere, e in particolare la poesia, nella formazione di una spiritualità e di una cultura della resistenza.
  • Il multilateralismo come meccanismo indispensabile per l’equilibrio globale.
  • Analisi della nuova correlazione delle forze globali: attori emergenti
  • Nuovi paradigmi per l’integrazione regionale in Asia, Africa, America Latina e Caraibi.
  • Sviluppo sostenibile ed equità sociale.
  • Fame e sicurezza alimentare.
  • Educazione e diritti umani nel XXI secolo.
  • La lotta contro ogni forma di discriminazione.
  • L’uguaglianza di genere nella sua vera e propria espressione.
  • I sindacati nella globalizzazione neoliberista.
  • Diversità religiosa, ecumenismo e spiritualità.
  • Il problema del consumo e del traffico di droga.
  • Il ruolo dei giovani e delle nuove generazioni: oggi e domani.
  • Lotta al terrorismo in tutte le sue forme, compreso il terrorismo di Stato.
  • Costruzione di una democrazia partecipativa ed efficace.
  • Necessità di rispettare gli accordi internazionali a favore della convivenza pacifica.
  • La giustizia come sole del mondo morale.
  • Il diritto all’autodeterminazione.
  • Importanza di coltivare la memoria storica dei popoli.
  • Contributi del pensiero latinoamericano, -da Simón Bolívar e José Martí- ai pensatori contemporanei più rilevanti.

INFORMAZIONE GENERALE

LUOGO E LINGUE: le Conferenze si svilupperá nell Centro Congressi dell’Avana, Cuba, le lingue ufficiali della Conferenza saranno: spagnolo, inglese e portoghese, mentre in plenaria ci sarà anche la traduzione simultanea in francese e russo.

PRESENTAZIONE DEI CARTE: I partecipanti alla modalità Relatori dovranno iscrivere il proprio lavoro al Comitato Organizzatore entro il 30 novembre 2022, con il titolo della presentazione, i dati dell’autore e un riassunto di non più di 100 parole (Arial 12) specificando quale supporto audiovisivo è richiesto per la sua esposizione.

RICORDI DELL’EVENTO: Alla fine di questo forum, un libro in formato digitale sarà pubblicato da distribuire nelle università e nella vasta rete di Contatti del Progetto José Martí di Solidarietà Internazionale. Per questo motivo, coloro che si registrano come relatori sono invitati a sottoporre l’intero lavoro al Comitato Organizzatore.

CREDITI: I delegati registrati come partecipanti o come relatori riceveranno un diploma di accreditamento con i corrispondenti crediti accademici, secondo gli standard internazionali.

ISCRIZIONE

Delegati USD 120.00

Studenti universitari USD 70,00 (presentare documento giustificativo)

Compagno USD 50.00

Il pagamento può essere effettuato all’arrivo al Centro Congressi, al momento dell’accreditamento, oppure online attraverso il sito ufficiale dell’evento: http://www.porelequilibriodelmundocuba.com

CONTATTI

Sito web della conferenza:

http://www.porelequilibriodelmundocuba.com

Comitato organizzativo

E-mail: hpardo@cubarte.cult.cu e

jmarti@cubarte.cult.cu

Telefax (537) 833 9818 e/o (537) 836 4756;

Telefoni (537) 838 2233/838 2297/838 2298.

Luogo: Calle Calzada n. 803, tra 2 e 4, Vedado, Havana, Cuba. CAP 10400.

Organizzatore di congressi professionale

Lic. Mireya Mesa Tamargo

E-mail: mireya@palco.cu

Telefoni: (537) 208 6176/210 7100, interno 1104

Agenzia di viaggi CUBATUR

Specialista Nelson Ramos Mesa

Specialista Alejandro Basallo

E-mail: alejandro.basallo@central.cbt.tur.cu

Telefoni: (537) 7835 4113; (+53) 5331 6662

Agenzia di viaggi Amitur Cuba S.A.

Allenatore Yuri Delgado Martínez

E-mail: comercial@amistur.cu

Telefoni: (537) 830 1220 e (537) 834 4544 int. 120

Pacchetto completo Havana Convention Center

Reparto Vendite Internazionali

M.Sc. Elier Alonso Montano

E-mail: promoevento@palco.cu

Telefoni: (537) 203 8592; (537) 210 7100, estensione 1521; (+53) 5279 2786 Sito Web: http://www.eventospalco.com/es/eventos/

Últimas entradas de UNHIC-Cuba Historiadores (ver todo)